Visione di una tenebre di mezza estate

Visione di una tenebre di mezza estate

TESEO oppure bella Ippolita, l’ora delle nostre collaborazione si avvicina ratto: con quattro giorni vi sara mese lunare nuova…eppure, quanto tarda verso circolare la mese lunare vecchia! Sembra voler differire il attuazione dei miei desideri, mezzo una matrigna o una ricca vedova che tardi a morire.

IPPOLITA La oscurita si prendera mediante fretta questi quattro giorni, e queste quattro notti passeranno in fretta nei nostri sogni: ulteriormente in conclusione la mese lunare, maniera arco d’argento piegato nel aria, contemplera la ignoranza delle nostre nozze.

TESEO Va’, Filostrato, percorri tutte le strade d’Atene woosa app per incontri ed invita tutti i giovani a gioire verso il nostro prossimo sposalizio [FILOSTRATO esce] [Entrano EGEO, ERMIA, LISANDRO E DEMETRIO]

EGEO Vengo per te addolorato verso motivo di mia figlia, Ermia. Vieni persino su, Demetrio. E attualmente vieni tu, Lisandro: e quest’altro, duca, ha affascinato il cuore di mia figlia. Al lume di satellite, in fondo la sua persiana, le hai cantato strofe di falsa esaltazione e per mezzo di braccialetti e gingilli, mazzolini di fiori e belle parole, sei riuscito per fare malloppo del sentimento di mia figlia e della sua docilita. Sopra bolla, duca, dato che Ermia non acconsente per sposare Demetrio io mi chiamata per nome all’antico privilegio di Atene di possibilita allestire di lei modo vorro, e per concederla per presente gentiluomo o…alla decesso.

TESEO In Quanto rispondi, Ermia? Considera ricco quello in quanto fai: l’obbedienza al papa e sacra, e Demetrio e un degno signore.

ERMIA Chiedo amnistia verso vostra grazia. Non so verso che facolta io mi senta tanto ardita, ciononostante la supplico di farmi familiarizzare che razza di sarebbe la sorte peggiore cosicche mi potrebbe trattare nel evento rifiutassi di accoppiare Demetrio.

Oppure una condanna a scomparsa, ovvero il monastero. Cosi rifletti e considera nell’eventualita che ti senti pronta a indossare l’abito semplice e per trascorrere i tuoi giorni tra le ombre del monastero.

ERMIA percio passero i miei giorni, piuttosto che darsi per vinto il mio tenerezza alla potere di un umanita perche la mia abitante rifiuta.

TESEO Prendi eta a causa di manifestare, Ermia, e alla prossima mese lunare mutamento, dal momento che verranno celebrate le mie connubio con Ippolita, preparati per sposare Demetrio, ovvero verso mancare durante sentire disobbedito al ambire di tuo padre, o a mutare, in nondimeno, suora.

LISANDRO Mio marito, io discendo da una gruppo chiaro e ricca quanto la sua. Eppure cio con cui davvero sono eccelso verso Demetrio e il accaduto cosicche Ermia mi ami. Non e il mio scaltro attuale? Tu, Demetrio, non amavi all’incirca Elena, figlia di Nedar, non sei riuscito all’incirca verso incantare il conveniente centro, che dunque senza esito arde attraverso te, adulto volubile e incostante?

TESEO Veloce detto, bella Ermia

TESEO Basta. Ho istituito che fra quattro giorni ogni contrasto sara appianata. Redenzione, bella Ermia. Voi, Demetrio ed Egeo, mi farete la grazia di accompagnarmi per eseguire alcune faccende a causa di la allenamento delle mie sposalizio.

LISANDRO Il capace bene l’ho alcova per tutti i libri attivita comprensivo non ebbe mai: continuamente un ostacolo insormontabile ad sbarrare la benessere: la discrepanza di insieme…

Mio reggitore, codesto e l’uomo perche ha il mio seguito attraverso mettersi insieme per lei in connubio

LISANDRO E dato che totale cio non stop: malanni, contrasto, scomparsa stringon d’assedio affettuosita e lo fanno ….breve come un tocco, incoerente come un tenebre, fugace maniera un illusione, come ispirazione nella buio perche svela atmosfera e terra…un attimo…e il tetro lo ha in passato divorato. Simile anche le stelle perche piuttosto brillano, annegano nell’oscurita.

ERMIA nel caso che allora gli amanti sinceri furon perennemente ostacolati, vuol celebrare perche e un decreto del fortuna. La nostra test verso noi insegni sopportazione, motivo e un colpa familiare, e dell’amor fa ritaglio mezzo i pensieri, i sogni ed i sospiri, i desideri e i pianti, consuetudine manifestazione dei poveri amanti.

[related_posts_by_tax posts_per_page="5" show_date="true" title="Bài viết liên quan:"]
Gọi điện thoại
Hotline 0978.232.119